Berceto celebra funerale di Zio Paperone

Paperon de' Paperoni è morto e sarà in Italia, in un piccolo centro dell'Appenino Parmense, la sua ultima dimora: il prossimo 30 novembre a Berceto saranno celebrate le esequie del personaggio Disneyano che avrà una vera e propria tomba, con tanto di lastra che lo raffigura, nella cripta del comune emiliano. L'idea è del sindaco del paese Luigi Lucchi, non nuovo ad insolite iniziative come il gemellaggio con gli indiani Lakota Sioux. Sono state già stampate centinaia di cartoline con il testamento di Paperone che, nell'intenzione del sindaco, saranno firmate da cittadini e simpatizzanti e poi spedite al segretario generale delle Nazioni Unite. Perché proprio Berceto? Perché, si legge sempre nelle cartoline, è "l'unico comune al mondo che attribuisce grande onore al grande popolo delle praterie che noi abbiamo distrutto nella folle corsa all'oro: i Lakota (Sioux)". Un po' come se Paperone volesse quasi farsi perdonare, in punto di morte, le sue 'scorribande' nel Klondike a caccia di pepite.

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Polo d'Enza

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...